GLOSSARIO

Qualche pezzo di champagne correlato ...

Valutazioni dei vigneti:

Grand Cru : un villaggio a cui è stata attribuita una valutazione del 100% per le sue uve (che può essere solo per un vitigno).

Premier Cru : un villaggio con una valutazione del 90% - 99% (che può essere solo per un vitigno).

Deuxième Cru : Un villaggio con una valutazione dell'80% -89%. Inizialmente, il sistema è sceso al 6 ° Cru.

Tipi di case di champagne:

Négociant-Manipulant (NM ): una casa di champagne a cui è consentito acquistare uva.

Récoltant-Manipulant (RM) : un coltivatore che produce il proprio champagne.

Coopérative-Manipulant (CM) : una cooperativa che può acquistare uva.

Récoltant-Coopérateur (RC) : un coltivatore con la propria etichetta in cui il vino è stato prodotto da una cooperativa o in cui sono state utilizzate strutture condivise.

Marque d'Acheteur (MA) : un grande acquirente come un supermercato o una catena di hotel che ha il proprio nome sull'etichetta ma in cui il vino è stato prodotto da uno dei suddetti.

Terminologia di produzione:

Cuvée : un tipo di vino o champagne.

Assemblaggio : assemblaggio di singoli vini fermi.

Tête de Cuvée : Il succo ottenuto dalla prima spremitura delle uve.

Taille : Il succo ottenuto dalla seconda spremitura delle uve.

Barriques : Piccole botti di rovere utilizzate nella vinificazione.

Fût de chêne : Piccola botte di rovere utilizzata nella vinificazione.

Demi-muidi : Semi -botti, grandi botti di rovere utilizzate nella vinificazione.

Foudres : Grandi botti di rovere utilizzate nella vinificazione.

Vinificazione : Il processo di trasformazione del succo d'uva in vino.

Chaptalisation : Il processo di aggiunta di zucchero per aiutare la fermentazione iniziale.

Bâtonnage : il processo di miscelazione dei sedimenti (fecce) nel vino con una spatola durante la fermentazione. Questo per aiutare il vino a sviluppare struttura e complessità.

Soutirage : Detto anche travaso, un metodo di travaso da un contenitore all'altro durante la vinificazione per rinfrescare e chiarificare il vino rimuovendo i sedimenti.

Affinamento : un'aggiunta di materiali come gli albumi per sospendere le particelle nel vino che vengono poi rimosse con ulteriori travasi.

Filtrazione : Filtrazione di un vino, normalmente successiva a travasi e chiarifica per rimuovere eventuali particelle attive residue di lieviti o batteri lattici.

Rémuage : Il processo di 'remuage' o girando e capovolgendo gradualmente le bottiglie per intrappolare il sedimento di lievito morto che si verifica durante la fase di fermentazione in bottiglia. Questo può avvenire a Pupîtres o Gyropallettes.

Élevage : Il periodo durante il quale il vino riposa, normalmente sui propri lieviti - élevage sur lies.

Pupîtres : un supporto in legno con fori praticati per consentire alle bottiglie di essere gradualmente girate e capovolte durante il rémuage. Questo è il metodo tradizionale per condurre il rémuage.

Gyropalettes : una grande cassa di metallo che è un mezzo automatizzato per completare il rémuage molto più rapidamente del metodo tradizionale.

Dégorgement : sboccatura della bottiglia per rilasciare il sedimento di lievito morto che avviene durante la seconda fase di fermentazione (in bottiglia).

À la volée : Il metodo di sboccatura a mano.

Ficelage : L'antica pratica abile di fissare il tappo in posizione mediante legatura con spago.

Sous liège : il metodo tradizionale di invecchiamento del vino sotto il sughero piuttosto che il metodo più praticato di utilizzare un tappo a corona.

Tiraggio : imbottigliamento.

Liqueur de tirage : aggiunta di zucchero naturale o di canna e lievito al momento dell'imbottigliamento per garantire una seconda fermentazione in bottiglia.

Liquore di dosaggio : una piccola quantità di vini di riserva con aggiunta di zucchero naturale o di canna dopo la perdita durante il dégorgement.

MCR - Moût Concentré Rectifié : una forma concentrata di mosto d'uva usata al posto del liquore di dosaggio, ritenuta una forma più neutra e naturale di dosaggio del vino. I test mostrano anche un tasso di ossidazione più lento.

Fermentazione Malolattica : Essendo prodotto in un clima fresco, lo champagne è naturalmente molto acido. L'acido formato è l'acido malico dal sapore acuto. La fermentazione malolattica è la conversione dell'acido malico in acido lattico. Ciò può essere consentito in modo naturale o essere eseguito artificialmente. Il motivo per cui alcuni produttori scelgono di consentire o eseguire la fermentazione malolatica è per eliminare l'asprezza che può essere causata dall'acido malico per produrre un vino più rotondo e morbido. L'acido malico dà spesso l'aspetto di mele verdi mentre l'acido lattico dà un gusto più burroso. Alcuni grandi produttori di champagne preferiscono evitare la fermentazione malolattica poiché ritengono di poter ottenere un vino più complesso in questo modo.

Soléra (o ré serve perpetuelle) : una tecnica di miscelazione perpetua che costruisce strati su strati di aromi, migliorando notevolmente il profilo gustativo di un vino. Alcuni contenitori (barriques o foudre) verranno riempiti di vino e successivamente aggiunti ad intervalli regolari. Il più antico dei quali viene poi utilizzato per produrre la cuvée. Il processo viene quindi ripreso garantendo un vino in continua evoluzione. Un tempo raro in Champagne, ora è un metodo utilizzato da numerosi produttori e case. Può essere un modo per aggiungere vini di riserva multistrato a un blend o per un'intera cuvée, come "Substance" del Domaine Jacques Selosse.

Saignée : Questo è il metodo tradizionale di produzione di un vino rosato in cui le bucce dell'uva nera vengono lasciate a contatto con il succo bianco per contaminarlo, producendo così il succo rosa.

Aggiunta : è il semplice termine usato per aggiungere vino rosso al succo bianco per creare un vino rosato.

Biodynamique : L'agricoltura biodinamica è un metodo sostenibile di agricoltura biologica con un ethos più concentrato di rispetto per il rapporto tra terra, viti e animali. Si dice che accentui il carattere terroir dei suoi vini aumentando anche la complessità e la profondità del sapore.

En Foule : Il metodo tradizionale di piantare le viti in grappoli, una pratica in gran parte interrotta a causa della fillossera.

Enherbement : Il metodo di lasciare un vigneto diserbato per consentire un ambiente più naturale.

Tipi di vino:

Millésime : un vino d'annata che può essere prodotto solo da un anno specifico che è stato designato per essere di livello sufficientemente buono.

Non Vintage : una miscela di vini di anni diversi. Questo termine deve essere utilizzato anche se il vino è un blend di annate.

Blanc de Blancs : un vino prodotto solo da uve bianche.

Blanc de Noirs : un vino prodotto solo da uve nere.

Rosato : un vino prodotto con il metodo saignée o con l'aggiunta di vino rosso per creare una cuvée rosa.

Brut Nature / Ultra Brut / Zero Dosage : un vino secco che non ha zucchero nel liquore di dosaggio.

Extra Brut : Un vino secco che contiene 0-6 grammi per litro nel liquore di dosaggio.

Brut : un vino secco che contiene 0-15 grammi per litro nel liquore di dosaggio.

Sec : Un vino medio che contiene 17-35 grammi per litro nel liquore di dosaggio.

Demi-Sec : un vino dolce che contiene 33-50 grammi per litro nel liquore di dosaggio.

Doux : un vino molto dolce che contiene più di 50 grammi per litro nel liquore di dosaggio.

Vins Clairs : vini fermi prodotti dopo la prima fermentazione.

Côteaux Champenois : un vino fermo prodotto con la denominazione Champagne.

Rosé des Riceys : un vino di denominazione rosato fermo prodotto con Pinot Nero di Les Riceys nell'estremo sud della Champagne. La macerazione semicarbonica è comunemente usata.

Dimensioni bottiglia:

Melchizedek : una bottiglia contenente 30 litri (40 bottiglie).

Primat : Una bottiglia da 27 litri (36 bottiglie).

Sovrano : Una bottiglia da 26,25 litri (35 bottiglie).

Solomon : una bottiglia contenente 18 litri (24 bottiglie).

Nabucodonosor : una bottiglia contenente 15 litri (20 bottiglie).

Balthazar : una bottiglia contenente 12 litri (16 bottiglie).

Salmanazar : una bottiglia contenente 9 litri (12 bottiglie).

Matusalemme : una bottiglia da 6 litri (8 bottiglie).

Rehoboam : una bottiglia contenente 4,5 litri (6 bottiglie).

Jeroboam : una bottiglia contenente 3 litri (4 bottiglie).

Magnum : una bottiglia contenente 1,5 litri (2 bottiglie).

Bottiglia : la dimensione standard della bottiglia di 0,75 litri.

Fillette : una mezza bottiglia.

Miscellanea:

Œnothèque : una biblioteca del vino. La maggior parte delle case avrà la propria œnoteca in cui sono conservate le vecchie cuvée, alcune sono molto estese con vini vecchi come la fine del 1800 fino alle annate recenti che non sono più in vendita. Alcuni negozi hanno anche una propria œnothèque come Cave des Sacres a Reims.

Clos : un vigneto murato. Questi sono spesso usati da una casa per produrre una cuvée di prestigio come Clos St. Hillaire di Billecart-Salmon.

Lieu-dit : Un piccolo appezzamento di viti all'interno di un vigneto stabilito. Lieux-dits in forma plurale.

Maturità fenolica : con la maturazione dell'uva, i livelli di zucchero aumentano e i livelli di acidità diminuiscono. Questo è il modo naturale per rendere il frutto più appetitoso per gli animali come gli uccelli che lo mangeranno e così facendo disperderanno i semi. Le molecole aromatiche si formano man mano che l'uva matura. I fenoli sono molecole complesse, inclusi i tannini che si trovano nella buccia della bacca e possono contribuire a sapori amari. Man mano che l'uva si avvicina alla maturazione, l'amaro diventa meno astringente. È probabile che un'uva che raggiunga la maturità fenolica produca un vino equilibrato e saporito.